Zone Bianche 31

Cazzo, questo signore qua è sempre piu’ inquietante, ha lo sguardo del serial killer e siamo solo all’inizio. Ora vorrebbe essere ricordato come Salvatore (da qui il detto oh mio bello Salvatore che mi salvi l’euro a tutte l’ore), ma verrà ricordato come Grisu’. Popolo italiano esisti ancora o ti sei perso nell’ennesima polemica in cui tutti i nonsouncazzologi si scatenano a reti unificate per il bene della patria? Questo individuo è a mio avviso pericoloso assai, mi spaventa a un punto tale da auto definirmi vax agnostico, sì grisuttino bello ho fatto il vaccinone, ma non cambio abitudini: specialmente da quando mi hai fatto notare che è piu’ pericoloso un non vaccinato rispetto a chi circola in strada col colpo in canna.

Zone Bianche 30

Cari intercettati e care intercettate un caro saluto a tutti, come state? Dopo lo scandalo dell’intercettazione di Macron (durante una telefonata intercettata ha fatto pesantissimi apprezzamenti di stampo machist/sessista sulla regina Nefertiti, giudicando l’attrice italiana Paola Borboni troppo giovane per lui; le ambasciate di Roma e del Cairo a Parigi sono in subbuglio) scopriamo di essere intercettati e catalogati in base alle nostre frequentazioni telematiche e social. Ti interessi di poesia? Beccati un bel bannerino con l’invito all’acquisto dell’ultimo mattone della Calandrone. Ti piacciono i pomodori San Marzano? La Cirio ti torchierà fino alla morte. Non hai fatto il vaccino? Sei un tapino. La miglior vendetta è dare risposte a cazzo se ti interrogano per un sondaggio, e dire che sei già cliente al prossimo operatore gas/luce/telefonia che ti rompe le palle.

Zone Bianche 28

Ma allora ‘sti politici si lasciano vaccinare o no? Mentre infuria la polemica sul green pass e sugli indiani Apache, vediamo un po’ come si stanno comportando i politici. In principio fu de Luca, poi il Matta, altri sono andati piu’ in fila indiana. Berlusca lo deve ancora fare, perché l’ultima prenotazione coincideva con un’udienza in tribunale, la Gelmini lo ha fatto e da allora sembra quasi piu’ laureata, i pidini pure, piu’ a destra lo ha fatto, almeno per la prima dose Renzi, infatti il suo profilo lombrosian-suino ne risulta piu’ accentuato. I veri dolori sono a destra. Servino non lo ha ancora fatto perché, impegnato a fare la fila, non vuole fregare il posto a chi ne ha diritto. Unico caso in Italia in cui uno per fare il furbo salta la fila all’indietro. Infine la Meloni, ha detto che lo farà prossimamente, probabilmente dopo l’anniversario della marcia su Roma.

Zone Bianche 27

Life during wartime, tra un po’ ci mangiamo fra noi (come al solito):

Mentre si discute se sia giusto o meno il Green pass per prendere il mojito al bar continua la strage di licenziamenti dopo lo sblocco.

Ho letto un libro dal titolo «Impara a conoscere te stessa». Ora mi sto antipatica e non mi parlo da sette giorni.

Al governo è arrivata pure, come consulente, la Fornero, ora siamo tutti felici e contenti.

Comunque, grosso modo, le femmine patiscono piú il caldo dei maschi.

Più stupido di Salvini c’è Solo un paracarro. Comunque il paracarro è utile.

Ho confuso la drink card col green pass.

Tirando le somme, la maggior parte delle ‘oceaniche manifestazioni contro il regime cubano’ ci sono state su Repubblica, Facebook e in soggiorno a casa di Gramellini.

 

Zone Bianche 26

E fatte sto cazzo di vaccino, che vi do pure il gattino.
 
Così forse è più chiaro spiegato in modo Elementare
Io sono vaccinato
Io entro in contatto con la variante Delta
Io prendo il raffreddore
Io però non replico il virus
Il virus dopo qualche giorno muore
Nei giorni in cui il virus non è ancora morto, io entro in contatto con te e ti trasmetto il virus
Se tu sei vaccinato
Tu non replichi il virus
Il virus, che ha vita di qualche giorno, muore definitivamente
Se tu non sei vaccinato
Il virus si moltiplica
Replicandosi può mutare
La mutazione è casuale
Una di queste mutazioni può produrre una variante resistente agli anticorpi prodotti col vaccino
Conclusione:
Se tutti siamo vaccinati, non replichiamo il virus, il virus non può mutare, e dopo un po’ scompare.
Se molti non sono vaccinati il virus replica, quindi muta, quindi il rischio di una variante “cattiva”

Zone Bianche 25

Con quattro o cinque mosse geniali, il Governo grisu’ ha tacitato tutte le critiche prendendo provvedimenti decisivi per le sorti di questo paese e sconfiggere definitivamente il vairus, aggiornamenti dalla Cina compresi anche i prossimi:

1) Contagiati, feriti, e morti da vairus saranno conteggiati solo in base al reddito e se possiedono almeno un ferrarino o un appartamento a montecarlo. I fondi neri alle cayman non costituiscono base imponibile e nemmeno reato (riforma cartabia).

2) Il DDL Zan viene stracciato e sostituito dal nuovo DDL Campa Cavallo, pertanto finché il Decreto non verrà convertito in legge gli LGBTQAR+bimbumbam non saranno conteggiati.

3) Tutti coloro che hanno ricevuto via mail lettere di licenziamento saranno paracadutati senza paracadute sul canale di Sicilia al duplice scopo di fargli smettere di rompere i coglioni alle multinazionali e di bombardare i barconi presenti e futuri.

4) Il nuovo kit tampone comprende anche un gratta e perdi (la vita) spalmato di una vernicetta al plutonio, se risulti positivo gratta, sniffa, crepa intossicato e non verrai conteggiato tra i morti da vairus. Il Decreto Lazzaro in via di approvazione, invece prevede la resurrezione di tutti i morti da vairus con la sola imposizione delle mani da parte di grisu’.

5) Si prevedono, con le nuove misure di contenimento un massimo di 5 contagiati al giorno e zero morti.

Zone Bianche 13

Buonasera, sono il Professor Tikuro Stashikuro virologo dell’Università (che non dico il nome per non far pubblicità). Siamo giunti a una sola conclusione, la variante Delta del Vairus, detta anche variante indiana, si può curare soltanto col metodo del Colonnello Custer, cioè utilizzando una seconda variante del vairus, la Variante Cauboia (nella foto), che farà strage, come in tutti i film, della sopra citata variante Indiana. Se non funzionasse, lo dico in giapponese, l’estremo rimedio è:

お尻に指を入れると人生はあなたに微笑むでしょう。
 

Il Vaccinone 111

I notiziari, tutti uguali, sono peggio di una serie di mattonate sulle palle. Cambio canale e trovo il Generalissimo, tutto fiero per il risultato dei 600.000 vaccinoni fatti ieri in un giorno solo, ma non doveva toccare il milione? Boh?! Cambio canale e mi ritrovo il Generalissimo protagonista di una puntata del telefilm A Team dove, da solo e a mani nude, sconfigge l’intero imperial regio esercito austro ungarico. Allora ricambio canale, e dicono che i paesi del G7 hanno approvato una tassazione minima per le multinazionali del 15% e allora mi chiedo, ma le Antille, Lussemburgo e Liechtenstein fanno parte del G7? Noneeee. Dopo l’ennesima presona per il culo vado a dormire e mi risveglio al mattino coperto di medaglie, mentre il poster del Generalissimo, che ho appeso sopra il mio lettuccio, risulta del tutto nudo… oddio, inquietante però.

Il Vaccinone 110

E’ ufficiale! Il giorno 11 giugno sono atteso a siringhe spianate per la mia dose di VACCINONE!!! Chissà cosa mi faranno: Pfizer? Astrlaminchia? Johnson Vax? Boh? Quello che mi danno prendo, porterò un cappottino in caso mi facciano il vaccinone blu a -70 gradi. Intanto qualcuno si dovà ravvedere! Ravvediti dilettante! Sei sotto processo a Catania per sequestro di persona, nelle persone di una nave di disperati! Intanto in Danimarca ti sorpassano a destra. Ma che cosa si sono inventati questi diavoli di danesi? Una leggina semplice semplice: costruiranno dei bellissimi centri di assistenza e accoglienza per i poveri rifugiati, dotati di ogni comfort… sì, ma all’estero e possibilmente in Africa! Profughi e migranti in arrivo nel regno di Danimarca si vedranno rifiutata ogni richiesta di asilo, anche se perseguitati politici, e verranno trasportati in strutture realizzate in Paesi africani, per le quali si prevede la stipula di accordi bilaterali. E quel povero scemo di servino si ingozza, suona campanelli e blocca qualche piccolo naviglio. Mah… aiutiamolo a casa sua!

Il Vaccinone 101

Ahò bisogna proprio dirlo, l’effetto del vaccinone è eclatante, a Greta Thunberg (nella foto) hanno fatto una siringata con sei dosi di Pfeizer e si è subito trasformata; per non parlare di Rosy Bindi che dopo la prima dose di Moderna è ringiovanita di colpo e sta inseguendo il Duca Conte per regalargli il fiore della sua verginità. Vogliamo parlare del barista al banco nel baretto sotto casa? E’ bastata una dose di Astralaminchia e si è messo a cantare Battiato in finlandese; se gli cambi canale capta anche radio Tirana. Ragazzi avete visto Ursula Von che voleva concedersi a Grisu’ in diretta planetaria durante il vertice mondiale sulla salute appena iniziato? Non era Ursula Von ma bensì la Merkel dopo un’unica dose di Johnson&Johnson, quel vaccinone lì cambia pure la pettinatura e fa belli i capelli. Io ho appuntamento per il prossimo 11 giugno, mi sono già comprato un altoparlante nuovo per quando inizierò a captare radio Città del Capo.