Immagini senza cinematografo

Sbarre abbassate come al saccheggio

ecco il ritorno comunque torno

con le mani strette, e ho il sonno

infilato a lettere minuscole negli occhi.

 

Un viaggiatore raggiunge capitolo tredici,

il suo gatto è un affetto tardivo,

tutti vorrebbero amore tolta l’infezione

e immagini senza cinematografo.

 

Il ritardo ha girato un po’ a zonzo

poi è finito sotto un treno a reggio emilia

inutile terapia a un momento complicato,

dovevate dirlo prima che la iena morde.

Annunci