ce la faremo 29

Giornata memorabile! Abbiamo cambiato il corso della storia! Dopo una lunga opera di mediazione compiuta tra Zaia per il Veneto e De Luca per la Campania, Agone e io abbiamo scongiurato la prima guerra di secessione italiana di sempre! E’ stato semplice, Zaia voleva andare in Grecia passando per la Campania, De Luca pretendeva da Zaia in cambio una fornitura di raddrizzatrici di banane, li abbiamo accontentati entrambi. Abbiamo spedito a De Luca una tradotta di tose vicentine attualmente disoccupate e relativamente attempate, ex mondine, De Luca non ha creduto ai suoi occhi e ha fatto rientrare immediatamente l’esercito borbonico nelle caserme. A Zaia abbiamo mandato otto fette di feta (in realtà era una partita di ricottaccia cinese scaduta), allegando un biglietto di felicitazioni del suo rivale campano. Zaia, felice, ha fatto rientrare immediatamente in Val Seriana i rinforzi che aveva chiesto al suo amico Fontana. Ora, che abbiamo risolto con la diplomazia la primi crisi politica e militare tra due regioni italiane, ci apprestiamo a spedire Trump su Plutone, il piano è di una semplicità sconcertante, basterà un cofanetto di caramelle Sperlari, qualcuno ne ha uno da prestarci?

30 pensieri su “ce la faremo 29

  1. per spedire Trump su plutone sarei disposta a comprare il cofanetto all’asta su ebay anche se sono lontana anni luce dal suo utilizzo, (a meno che non ne raccolga le ceneri…)

  2. Mi pare di aver visto una scatoletta di metallo per i biscotti, come quelle di una volta, in uno dei tanti volantini che non arrivano qui da me. Corro a comprarla prima che si esauriscano le scorte 😊😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.