Mai na gioia 78

Io penso che se a sto giro di sballottaggi ci fosse su una qualsiasi scheda elettorale il simbolo di cui sopra, i pochi elettori che si recheranno ai seggi lo voterebbero in massa. Non si può svilire la democrazia, la volontà popolare esercitata attraverso la consultazione elettorale, in questo modo. L’elettore vota in un senso, ma nei cinque anni successivi la politica va in direzione opposta e contraria; ma vaffanculo cosa vado a votare, per cosa? Faccio un esempio. Nel cosidetto centro, orfano della Dc da trent’anni, troviamo quattro partiti: quello di renzi rinnegato pd, quello di toti rinnegato fìfì, quello di ciccio calenda rinnegato piddì e rinnegato montiano, e quello di di maio bibbitaro rinnegato. Nessuno di questi partiti, che vantano sondaggi da prefisso telefonico e basta, ha mai ricevuto un voto che sia uno dagli elettori. E allora che vado a votare a fare? A farmi prendere per il culo da gente che nella vita non ha mai combinato nulla prima di entrare nel business della politica?

10 pensieri su “Mai na gioia 78

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.