Mai na gioia 19

Inizia l’Operazione Ridere! Ridere! Ridere! E come si fa? Semplice, basta pensare che le cose brutte non esistono, che il cielo è sempre più blu, maccheccazzo è semplice no? Ho anche consultato gli amici della Lobby del Vaffanculo e mi hanno dato ragione, prima di mandarmici. Vedremo l’asfalto colorarsi di rosa, il portamonete riempirsi di euro: poi scendendo in strada ti accorgi che il colore dell’asfalto rosa è dovuto all’ultimo bicchiere di scotch whisky trangugiato al posto del caffelatte, mentre gli euro nel portamonete sono banconote da undici, perché il falsario altrimenti non ci sta dentro con le spese un po’ come nel film del leggendario Totò. Allora inizi a raccontarti barzellette da solo, ma quasi tutte le sai già, quelle che non sapevi te le sei scordate per via dell’Alzheimer.

30 pensieri su “Mai na gioia 19

  1. Io adoro le barzellette e ridere. Ma non mi raccontò di certo che gli asini volano. Anche se Dumbo lo faceva.
    Ridere ê una ottima terapia. Ogni tanto fare gli scemi e mandare a fanculo la cacchetta fa bene…credo…no?
    Mi dai i riferimenti del Gruppo del Vaffanculo che voglio iscrivermi?

  2. “mentre gli euro nel portamonete sono banconote da undici, perché il falsario altrimenti non ci sta dentro con le spese un po’ come nel film del leggendario Totò”…

    un giorno vi racconterò…un giorno…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.