Ascolti amArgine: Green is the colour – Pink Floyd (1969)

 

Verde è il Colore

La pesante volta celeste restava sospesa
proteggo i miei occhi dalla luce e posso vederti
bianca è la luce che risplende
attraverso la veste che indossi

Lei giaceva nell’ombra di un’onda
indistinte erano le visioni sovrapposte
la luce del sole nei suoi occhi
ma il chiaro di luna la accecava
ogni volta

Verde è il colore di quelli come lei
la velocità dell’occhio inganna la mente
l’invidia è il legame tra quelli che sperano
e quelli che sono dannati.
 
*
 
Green is the Colour (testo originale)
 
Heavy hung the canopy of blue
shade my eyes and I can see you
white is the light that shines
through the dress that you wore

She lay in the shadow of a wave
hazy were the visions overplayed
sunlight in her eyes
but moonshine made her blind
every time

Green is the colour of her kind
quickness of the eye deceives the mind
envy is the bond between the hopeful
and the damned

5 pensieri su “Ascolti amArgine: Green is the colour – Pink Floyd (1969)

  1. Come dimenticare questo suono e il testo della canzone? È stato un evento giovanile che rimane nella memoria fino ad ora. Forse ora, con quello che stiamo vivendo, possiamo dire: “In passato, era meglio”. Saluti Flavio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.