Canzoni d’America

Oggi, 528mo anniversario della scoperta dell’America, il tema non può non essere questo, voi che proponete?


America – Simon & Garfunkel (1967)


I’m so Bored With the U.S.A. – The Clash (1977)


This Is America – Childish Gmbino (2018)


Come un’America – Gianmaria Testa (1996)

Canzoni tamarre

E VOI AVETE QUALCOSA DA PROPORRE?


Supergiovane – Elio & Le Storie Tese (1992)


La Tremarella – Persiana Jones (1993)


Questo è un grande paese – Lo Stato Sociale & Er Piotta (2014)


Grande Raccordo Anulare – Corrado Guzzanti (2001)

Canzoni di sole

L’estate se ne va, da oggi l’autunno (stagione che non sopporto) avete qualche canzone col sole dentro?


Always the sun – Stranglers (1986)


Si è spento il sole – Vinicio Capossela (2003)


Asciuga i tuoi pensieri al sole – Riccardo Cocciante (1973)


Don’t let the sun go down on me – Elton John (1974)

Canzoni e scrittori

Canzoni che nel titolo, nel testo o nell’ispirazione si riferiscono a uno scrittore. Qualcuna lo conoscerete anche voi?

Hemingway – Paolo Conte – 1982

Sympathy for the devil (Michail Bulgakov) – Rolling Stones – 1968

Schizophrenia (Philip K. Dick) – Sonic Youth – 1987

I milanesi ammazzano il sabato (Giorgio Scerbanenco) – Afterhours- 2008

C’era una volta il rock classicheggiante

E’ stato un genere molto in voga tra il 1967 e il 1975. Un genere caratterizzato da melodie e armonie lontane dalla consueta progressione blues, spesso classicheggianti e ambiziose, alle volte anche di estremo lirismo e senso epico. Qui alcuni esempi, se qualcuno ne ricorda altri, ben venga.

Anthem – Deep Purple (1968)

Catherine Parr – Rick Wakeman (1973)

Allegro – New Trolls (1971)