Le carezze necessarie

Spazio angusto questa stagione
per raccogliersi e raccogliere
qualche sapore dimenticato al sole.
.
Rivotril frequenterà ancora il giardino
là troverà tutte le carezze necessarie
per sentirsi importante.
.
Il gestore del chiosco poco lontano
raccoglieva parole di speranza per aria
e le metteva in mezzo alla piadina
con salsiccia e cipolla.
.
Il mondo va avanti anche per te,
accarezzalo!
*

(dedicata)

Pubblicità

20 pensieri su “Le carezze necessarie

  1. ….un mondo spontaneo, quello del gatto, in cui assaporare, benessere, e qualche docile carezza…
    Sempre originali spunti nel tuo poetare. Vivi un bel giorno Flavio.

  2. Versi evocativi dello stato d’animo del poeta che, osserva coloro che gli stanno attorno, a vivacizzare e accendere speranza alla vita un po’ stropicciata che stiamo vivendo un po’ tutti nello scorrere di questo tempo malsano. Sempre dolcissimo il gatto che con la sua vicinanza consola e rasserena, mentre il gestore del chiosco non lesina speranza e cibo ai cuori afflitti. Bellissima poesia che regala nitide immagini al lettore, piaciuta molto! Buongiorno Flavio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.