Un soldino

Ai giardini trova un soldo
sotto la panca
dopo tanta notte e poca pioggia.
Pensa a chissà quanti
sono stati seduti là senza vederla.
Quel soldino mi aspettava.
Felicità a suffragio universale
come la disegna il vignettista
e la vogliono gli innamorati:
nei deserti è polla d’acqua
per i diseredati giustizia,
i bambini prima dell’educazione
a non esserlo
forse sono felici
sicuramente liberi.

*

Pubblicità

8 pensieri su “Un soldino

  1. Se trovi un soldo sotto la panchina, sembra un miraggio dopo tanta solitudine, una vita priva d’amore in senso lato; il sentirsi essere invisibile per chi gli passa accanto. Ci si può sentire appagati, come aver ricevuto un premio che si aspettava dalla vita, avara fino a quel momento. Diciamo che, questo mondo da un po’ di tempo, gira a rovescio sia col clima e su tutto ciò che dovrebbe essere chiaro e lineare in tutta la nostra società. A ben guardare, ci mettiamo paura di viverci per tutto il caos che lo governa. Buona giornata Flavio!

  2. Pingback: Un soldino – Antonella Lallo

  3. …un piccolo omaggio della fortuna, che ogni tanto sembra ricordarsi di noi, facendoci vivere un imprevisto attimo di gioia…
    Buon pomeriggio Flavio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.