Via Corriera

Il torso fuori asse cade sui piedi,
col contraccolpo il cuore balza in gola
per acclimatare ansie, ed è certo
che di mamma ce n’è una sola.
.
Non era torso il torsolo di mela,
lauta merenda:
allora inutile disputarsi umori
che non sono frutti d’amore
da consumare in fretta
se temperatura e umanità
sono a norma.

*

Pubblicità

6 pensieri su “Via Corriera

  1. Durante il cammino della vita si prenderanno tanti contraccolpi da accendere ansie e preoccupazioni, e spesso, si è da soli a doverli affrontare, cercando di armarsi di coraggio per non soccombere agli accadimenti. Ed è inutile chiedere amore a chi non è in grado di donarne, né di apprezzare il sentimento fecondo che l’amore vero è nella sua essenza. Una poesia notevole e riflessiva sull’andare della vita di noi esseri umani che ho molto apprezzato e su cui ho molto riflettuto. Buona giornata Flavio.

  2. ….nel complesso cammino della nostra vita, siamo sempre alla ricerca d’amore, sentimento chiave, che non sempre è alla nostra portata…
    Buon giovedì Flavio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.