I narcisi s’interrogano l’un altro – di Enrico Testa

Enrico Testa poeta, saggista e docente genovese.

i narcisi s’interrogano l’un l’altro
assottigliandosi sempre più.
Chiedono di te
delle tue mani
della tua figura incerta.
Nessuno li raccoglie.
Sfioriscono sullo stelo.
Alle spalle la montagna deserta
e, azzurro e vuoto,
il cielo di gennaio

5 pensieri su “I narcisi s’interrogano l’un altro – di Enrico Testa

  1. …un’idonea similitudine, in questi bei versi, vicini al fiore di narciso, simbolo di egocentrismo e grande solitudine….
    Spiccata eleganza poetica in questo notevole testo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.