Il Cane

Il cane abbaia furibondo al nulla,
dopo un po’ si placa fiero e felice
per aver difeso il suo recinto
da altri animali in gita di piacere
dall’ultima Pasquetta, ma non sa
e basta un movimento dell’erba
a farlo ritornare sui suoi passi;
le unghie battono delicatamente
il ritmo sulla pietra 
attorno ai muri maestri, 
la lingua carezza il suolo,
è un buon cane
al primo segno di umano festeggia.

*

Pubblicità

14 pensieri su “Il Cane

  1. Molto realistica la tua poesia
    Flavio i cani sono molto umani a mio parere , intendo buoni.
    Peccato che molti umani dimenticano l’umanità , sono molto confusi ,vivono il caos …
    Siamo noi stessi il caos forse dal caos veniamo
    Prediligo fare festa come un cane quando incontro un bambino ,un uomo buono come una donna buona quando incontro un cane scodinzolo la coda , saltello
    Piango come un cane se e quando tutti vanno via

  2. Un cane movimenta le nostre giornate, a prescindere che è un animale, è molto in sintonia con l’uomo. Condivide parte della giornata specie nelle passeggiate e fa capire quando è stanco di stare fuori e vorrebbe tornare a casa. E molto affettuoso con i membri della famiglia di cui si sente di fare parte. E’ veramente un essere che la completa. Amo la loro dolcezza. Buona giornata Flavio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.