Mai na gioia 96

Tra l’altro ieri e ieri oltre 250.000 contagiati e 250 e passa morti da vairus; massì lo so, oramai è come una banale influenza, ma siamo in luglio e l’influenza dovrebbe essere un evento raro. Cosa non funziona? L’idea di farsi ognuno i cazzi propri a libero mercato, senza prudenza né mascherine, come se il vairus non ci fosse, tanto dobbiamo imparare a conviverci, giusto? A parte il fatto che più del vairus preferirei convivere con una bella gnocca di sana e robusta costituzione, la politica del vivi e lascia morire mostra un po’ la corda. E cosa ti escogitano quei premi Nobbbel del governo dei migliori? Quarta dose di vaccinone a partire dagli over 60. Sì, la stessa robaccia che ci inoculano nelle vene da quasi due anni. Quella stessa merda che doveva renderci immortali, poi immuni, poi meno esposti, poi attenuare i sintomi del contagio. Itevene affanculo, ho 63 anni ma questa volta non mi inoculate perché altrimenti i milioni di fiale che avete stoccato potrebbero scadere.

16 pensieri su “Mai na gioia 96

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.