Il Varco

Il Varco è un film del 2019 diretto da Federico Ferrone e Michele Manzolino, realizzato con materiali d’archivio e presentato in anteprima alla 76ª Mostra Internazionale del cinema di Venezia nella sezione Sconfini. Nel 2020 la montatrice del film, Maria Fantastica Valmori, vince il premio per il miglior montaggio agli European Film Awards. La voce narrante del soldato italiano è del grande Emidio Clementi dei Massimo Volume.

1941, un soldato italiano parte per il fronte sovietico. L’esercito fascista è alleato di quello nazista, la vittoria appare vicina. Il convoglio procede tra i canti e le speranze. La mente del soldato torna alla malinconia delle favole raccontategli dalla madre russa. A differenza di molti giovani commilitoni, lui ha già conosciuto la guerra, in Africa, e la teme. Il treno attraversa mezza Europa avventurandosi nello sterminato territorio ucraino. All’arrivo dell’inverno l’entusiasmo cade sotto i colpi dei primi morti, del gelo e della neve. I desideri si fanno semplici: non più la vittoria, ma un letto caldo, del cibo, tornare a casa. L’immensa steppa spazzata dalla tormenta sembra popolata da fantasmi. (da Wikipedia)

La visione di questo film è consigliatissima, specie ai guerrafondai irriducibili e convinti che la soluzione sia nella violenza e nelle armi.

Pubblicità

7 pensieri su “Il Varco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.