Mai na gioia 76

In tema di gas la Germania ha attivato la fase di allarme nel piano di emergenza e lo ha fatto con le affermazioni del ministro dell’Economia Habeck che ha spiegato che la noncuranza dell’estate è “ingannevole”. Che significa? Che a parere del verde e vice cancelliere con delega anche alla protezione climatica “l’estate è ingannevole: l’inverno arriva e invece di andare a figa come gli italiani dobbiamo riempire i depositi”. Ma dai davvero? Urca ci voleva un vice cancelliere tedesco a spiegarci che l’estate è ingannevole, un po’ come il mare, stai attento figliuolo ed entra in mare solo se è passata almeno un’ora dall’ultimo pasto. A proposito che fine ha fatto l’Ultrageneralissimo Figliuolo? Mica lo avranno costretto a restituire tutte le medaglie? Certo che soltanto Lui sapeva affrontare il vairus così virilmente a mani e petto nudo (salvo qualche medaglia), e adesso che lui non c’è più i contagi hanno ripreso a salire: ogni giorno una cittadina di cinquantamila abitanti si ammala. I tedeschi dunque riempiranno i depositi di gas anche a costo di scoreggiarci dentro, noi continueremo a riempirci di vairus, perché il vairus non c’è più; siamo un popolo surrealista.

2 pensieri su “Mai na gioia 76

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.