Mai na gioia 55

Il nuovo pacchetto di sanzioni anti Putin farà molto male, abbiamo fior di governanti in Europa che ce la mettono tutta per contrastare i russi cattivi; questa è gente seria! Epigoni di chi a suo tempo disse che con la brexit la cosa migliore che sarebbe accaduta alla Gran Bretagna sarebbe stato il replay delle sette piaghe d’Egitto. Questo nuovo pacchetto di sanzioni è da paura! Infatti appena annunciato ha già prodotto l’impennata nel prezzo del petrolio a 120 dollari al barile, oltre al crollo delle principali borse occidentali. In Italia un’inflazione così non si registrava dal 1986. Mi par giusto che ce lo mettano in culo così bene, tanto non ci lamentiamo mai. Intanto si continua con la fornitura di armi all’Ucraina in modo da prolungare ‘a guera. Nemmeno Renzi in persona non sarebbe riuscito a far così bene.

15 pensieri su “Mai na gioia 55

  1. In Cile siamo molto lontani dal conflitto ma siamo schizzati dalle misure contro la Russia. L’inflazione è salita del 15% e il prezzo della benzina è aumentato come mai prima d’ora. Questi “saggi” dell’economia ci indicano la strada per distruggere i salari a breve termine. Non sarebbe sorprendente se invece del cibo ci mandassero alcuni carri armati da guerra per la pace.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.