Tra primo e secondo tempo

Foto Gisella Canzian
Dio soffierà via
le minacce di pioggia di un giorno
che si farà notte
in attesa del successivo,
sempre lo stesso
mai disposto ad arrivare;
col tempo, non te ne accorgi,
ogni piccola cosa si fa sabbia
per le onde che la portano via
scivolare inavvertito,
tutto non termina rapido
è concerto suonato in ombra
dove gli astanti non fanno che pregare
incapaci,
impoveriti come uranio
dentro il deserto soffice
dove l’ascolto è inibito
tra primo e secondo tempo.

*

8 pensieri su “Tra primo e secondo tempo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.