Il vento e l’albero di Paul Muldoon

Paul Muldoon (1950) è un poeta britannico, insignito nel 2003
del Premio Pulitzer per la poesia.

Come la gran parte del vento
accade là dove ci sono alberi,
così la gran parte del mondo è centrato
su noi stessi.
Spesso là dove il vento ha radunato
insieme gli alberi,
un albero ne prenderà
un altro tra le braccia e lo stringerà.
I loro rami si strofinano
insieme follemente tra loro,
ma non è un vero fuoco:
si stanno spezzando l’uno con l’altro.
Spesso penso che dovrei essere come
l’albero solitario, che non va da nessuna parte,
perché il mio braccio non potrebbe e non vorrebbe
rompere l’altrui. Eppure con le mie ossa rotte
sento che il tempo sta per cambiare.
(Traduzione di Luca Guerneri)

Pubblicità

7 pensieri su “Il vento e l’albero di Paul Muldoon

  1. Grazie per aver citato e riportato questo brano di Muldoon. E’ un poeta che amo particolarmente e che è stato importante per la mia formazione fin da quando l’ho scoperto nel 2000; curiosamente, proprio in questi giorni sto per chiudere un articolo su di lui per una rivista.
    Grazie ancora ed un abbraccio.

  2. …..quel malessere di vita, spesso procurato dagli altri,e percepito profondamente, che si vorrebbe tenere lontano dal proprio modo d’essere…

  3. Poesia un po’ particolare che, accentra la vita su ognuno di noi, come quando il vento si abbatte sugli alberi, facendone cadere qualcuno sui rami dell’altro, per poi rovinarsi i rami a furia di sfregarsi. E poi dice: meglio essere come l’albero solitario perché non si rischia di rompere il braccio ad alcuno. E poi allude che, “con le sue ossa rotte”, il tempo sta per cambiare. Verso che, secondo me, dà adito a diverse opzioni di lettura. Un bel modo di scrivere che, ho molto apprezzato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.