Nessuno sa

Sulla strada i miei pensieri
festeggiano le nuvole,
una moto si allontana
sull’Emilia semi sgombra
nel bianco e nero
dell’Essere Non Essere.
.
Mi spoglio della storia,
non ho figli non ho fame
finalmente libero dai piombi
di questa terra,
l’ombrellone di un gelato
chiacchiera col vento.
.
Nessuno sa
cosa dicano.

*

17 pensieri su “Nessuno sa

  1. Pingback: [Reblog] Nessuno Sa – Marco Delrio

  2. Fla bella buon viaggio sotto le nuvole.
    Nuvole senza piombo e tu vai …
    Di certe nuvole sanno i bambini loro mi raccontano storie ed io ne invento altre, non so certe nuvole nere sopra il mare o scese tra le cime …

    Ciao 🌍🌎🌏

  3. Troppo spesso ci spogliamo tutti della Storia, senza sapere che si ripete implacabile, ma Cornell Woolrich un giorno scrisse: “…fino ad oggi nessuno è stato capace d’indovinare l’animo di un uomo passandogli semplicemente accanto; se si potesse, la gente non farebbe altro che urlare per le strade…”

  4. Me pasa muchas veces cuando entro en mí yo interior. A mi edad, me cuestiono quien soy. Estar o no estar. Gran poesía Flavio. Me da para muchas reflexiones personales. Buen sábado.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.