Tornare al mare

Ogni vita è voglia di andare al mare.
Tra i rovesci di ogni esistenza, per mille motivi,
al mare non ci si va, ma se ne ricordano 
souvenir tanto intensi da fare impallidire
il colore sanguigno della salsa sulla pasta.
Scuociamo rassegnati assieme ad estranei
illuminati da un quotidiano illimitato di pesci
chiusi nell’acquario scordato dal proprietario,
che anche lui è pieno di problemi e non sa mai
se ha gettato la dose quotidiana di mangime,
ma i pesci non sanno parlare. Tornare al mare,
sarebbe bellissimo ritrovarsi quand’è buio
a fantasticare su un futuro senza opinione,
senza calendario né scadenze, futuro lento
in pasto a pesci che non imparano a parlare.

*

33 pensieri su “Tornare al mare

  1. Si annuncia un futuro muto che pare un enigma, paradigma di pesci che nuotano in un acquario isolati da ogni preoccupazione che, invece pesa sul nostro incerto futuro. Sarebbe bello poter ritornare al mare e rivivere i nostri giorni spensierati, ma ci è precluso perché non abbiamo nulla da poter fantasticare che ci faccia gioire ed essere spensierati. Hai descritto egregiamente il nostro vivere afasico. Buona giornata Flavio!

  2. quel micio è ‘no spettacolo!
    (io comunque non vorrei tornare al mare, anche se non ci vado da una ventina o forse più di anni… Vorrei tornare in montagna, su, su… quasi vicino al cielo…)

  3. Capisco perfettamente la tua riflessione. Sono nata in riva al mare e sono stati i momenti più felici della mia vita. La comunione con il mare è inesauribile. Buon fine settimana Flavio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.