Biglie per la pace

Giocano in allegria
a mosca cieca
sull’orlo affamato
di ciechi, muti e sordi,
felici per le sbucciature,
inabili a qualsiasi pensiero.
.
I maggiori indiziati
già alla prima udienza
del giudizio universale
sono democratici:
niente fiori ma armi,
fionde, biglie per la pace.
.
Non basta vino cattivo
a dimenticare le pillole
che fanno sapone di tutto.
Ogni mattina s’inventa
su pavimenti freddi
nel deserto domestico.
.
Il serpente fa le fusa,
le mele arrossiranno
dolci come amore
invaghito e narcisista,
credo la santa chiesa catodica,
la comunione dei peccati
e l’ignoranza è ultima
a morire.

*

20 pensieri su “Biglie per la pace

  1. un credo disincantato, crudo e amaro, una sorta di credo sociale che spiazza per la sua capacità di resistenza e che a quello cristiano della comunione dei santi contrappone un’ altra comunione: quella dei peccati. Azzeccato!

  2. Che rivoluzione in questi versi, tutto va al rovescio di come dovrebbe andare questo squarcio di mondo che si chiama Europa. I democratici riforniscono le armi, non sono più quelli di “mettete dei fiori nei vostri cannoni”, ma forniscono l’artiglieria pesante senza pensare alle conseguenze. Di tregua e di smetterla con questo massacro non se ne parla. Un popolo fuoriuscito verso altri paesi e chi è rimasto, ogni giorno si assottiglia di numero sempre più. Chi dirige le spinte del non voler dirimere tutta questa violenza, tira le fila bacchettando gli aiutanti di mandargli sempre più armi più sofisticate, non accettando i consigli del Papa che, è colui che cerca di scongiurare la catastrofe.
    Molto bella la tua poesia che raccoglie, sottolinea e condensa tutto ciò che sta succedendo nel cuore d’ Europa. Speriamo che non succeda quello che paventiamo tutti. Mi è piaciuta molto la tua poesia. Scusa la lungaggine. Buona giornata Flavio.

  3. ….sullo scorcio d’eventi gravissimi, che inducono, nelle varie fasi, ad atteggiamenti fuori posto, da parte degli attori, e dell’inutilità di plagi religiosi, siamo tutti in bilico, sull’orizzonte di momenti inarrestabili e pericolosissimi, per l’immediato futuro…

  4. Ciao Flavio
    sono in molti che vogliono che questo conflitto e altri, continui, tutti interessati al business delle armi e di quella cosa che si chiama potere. Mi auguro e spero nella pace.
    Molto piaciuta, vera.
    Un abbraccio 🌺🥰
    Chiara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.