Mai na gioia 02

Mastichiamo dubbi ogni momento e poi non ci laviamo i denti, beato chi vive di certezze! Purtroppo la guerra produce incertezze: già si mormora sul sito dell’Inps che le pensioni del prossimo mese saranno pagate in rubli. Brutta storia! Poi salta fuori il ministro Giggino di Maio che preso dall’entusiasmo per la fornitura di gas dall’Azerbaigian strombazza ai quattro venti che avremo il gas a zero cioè aggratis, ma trattavasi di refuso. L’unico gas a zero di cui disponiamo attualmente è quello delle bronze del presidente americano Bidè Primo che, purtroppo, non è inodore come dovrebbe essere il metano. Però mi solleva l’animo pensare che da qualche parte nel mondo c’è un uomo che riesce a sollevarne altri quattro per un totale di 340 chili mentre pedala su una bicicletta ad una sola ruota: è l’unica notizia confortante che ho trovato oggi e me la sono bevuta come un bel bicchierone di Zabov.

8 pensieri su “Mai na gioia 02

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.