Nel nome del Figlio

Il padre aveva nome,
dunque il figlio lo chiamò per nome
e non padre.
.
Tutti hanno padre.
Il padre aveva un figlio
lo chiamava per nome e non figlio,
perché lo raggiungesse
e si lasciasse accarezzare i capelli
quieto come un agnello.
.
La vita è complicata
dal susseguire di eventi unici
uguali per ogni esistenza.
Il padre prima di partire col mattino
o al suo ritorno a sera
chiedeva al figlio
se avesse dormito e mangiato bene.
.
Ogni giorno pregava dio
perché suo figlio vivesse
più a lungo d lui.

*

21 pensieri su “Nel nome del Figlio

  1. Se c’è rispetto e amore tra padre e figlio, non importa che il figlio lo chiami per nome e così per il padre che, invece di chiamarlo figlio, lo chiama per nome. E’ più importante il legame affettivi che unisce i due che le convenzioni. Io oltre al legame affettivo amo la distinzione dei ruoli. Molto dolce questa poesia di oggi, anche l’immagine ispira quella tenerezza che ci deve essere tra genitori e figli. Buongiorno Flavio.

  2. …..un rapporto davvero soeciale quello tra padre e figlio, tenendo però presente, che da parte del genitore, il senso di protezione, nei confronti della prole, è unico e irripetibile..
    Buon venerdì Flavio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.