Ripartenza 168

Ecco cosa serviva per ripartire! Una bellissima guerra, dalle quattro di ieri mattina si sta disputando il derby Ucraina – Russia, valevole per la sopravvivenza, le nuove norme Uefa tra l’altro prevedono che le bombe sganciate dalla squadra che gioca in trasferta valgano doppio. Il mio commosso pensiero va all’eroica nazionale mista di curling olimpionica a Pechino che, dispiegata al confine tra Dombass e Tananai, sta resistendo eroicamente ai panzer di Putin e non molla di un centimetro. Combattono come un sol uomo, infatti per l’appunto trattasi di doppio misto formato da un uomo e da una donna. Intanto i russi hanno già occupato Chernobyl, e sono facilmente riconoscibili perché fosforescenti. La notizia dell’invasione dell’Ucraina rischia di far passare in sordina un grosso problema di casa nostra: i rumour riguardo una possibile separazione tra Totti e Ilary per questioni di corna. Abbiamo notizie al riguardo? Intento noi Italioti da bravi esseri flessibili ci stiamo già trasformando tutti da eminenti virologi a eminenti neo politologi, anche se rimaniamo i soliti eminenti nonsouncazzologi. Al solito saranno beati i costruttori di pace, non certo Putino, Bidé e compagnia cantante. E’ parola di Flavio…

Pubblicità

7 pensieri su “Ripartenza 168

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.