Concetto di insieme

Photo by Steve Johnson on Pexels.com
dopo la belle époque
non c’è stato scampo per i fiumi,
Marna, Piave, Don, Mekong:
i monti ancora nascondono ferri,
altre meraviglie,
tutti noi seduti a fissare il quadro
.
quanta carne brulla sta in città
quella buona abita sotto terra,
inutili tutte le voci
arrocchite nelle lampade,
i giorni sono sempre meno ore
tra una notte e l’altra
.
stabilire la distanza dai morti:
può pensarci soltanto un Dio
che non sia mai vissuto 
se non nel fumo docile di candele
spente per consumare ossigeno
dopo aver cantato un po’ di luce

 

*
 

6 pensieri su “Concetto di insieme

  1. Gli eventi variegati, vissuti nella loro globalità, formano “un insieme”, su cui porre riflessioni…
    Buon inizio di settimana Flavio

  2. Duro è bello: mi fa vagare questo tuo testo quasi che a consentire una visione d’insieme dei vivi e dei morti fosse solo la memoria dei fiumi di guerra e non il dio delle candele spente. Ma queste sono solo mie divagazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.