Ripartenza 29

C’è subbuglio in Vaticano. Direte, hanno fatto una retatona di pedofili? Noooo! Hanno finalmente scoperto le strane, per non dire equivoche, connessioni dello Ior con certa finanza? Noooo! Gli svizzeri hanno tentato un golpe cercando di imporre servino come nuovo papa col nome di matteo magno (nel senso che magna), nooooo! Hanno beccato paparatzi mentre recitava a memoria passi del mein kampf? Nemmenoooooo! Finalmente una ripartenza seria, le suorine del Vaticano sono in agitazione sindacale! Pare abbiano beccato suor Incatenata mentre per protesta bruciava un reggiseno delle dimensioni di un paracadute, mentre suor Fioretta si è incatenata alla statua di San Pietro Intronato. Motivo della protesta? Le pie donne dopo oltre millecinquecento anni di ignobile servaggio, si sono rotte di fare le segretarie, infermiere, colf e badanti rigorosamente in nero. Anche loro vogliono i versamenti previdenziali, tredici mensilità e ferie pagate. Mi par giusto, speriamo che quel volpone di Bergoglio non delocalizzi il Vaticano ad Avignone.

12 pensieri su “Ripartenza 29

  1. Ah Ah Ah 😀 Mi hai fatto venire in mente quella barzelletta di quelle suore che debbono entrare in Paradiso, e al cospetto di San Pietro si devono confessare:
    San Pietro – “Vieni avanti suor Germana cos’hai da dirmi?”
    Suor Germana – “Una volta ho visto un pene…”
    San Pietro – “Cooosaaa! Allora vai di corsa a lavarti gli occhi!”
    San Pietro – “Vieni avanti suor Clotilde cos’hai da dirmi?”
    Suor Clotilde – “Una volta ho toccato un pene…”
    San Pietro – “Cooosaaa! Allora vai di corsa a lavarti le mani!”
    In quel momento si sente del trambustò nella file delle suore e si vede una di loro che cerca di passare davanti alle altre…
    San Pietro – “Suor Genoveffa perché hai voluto saltare il tuo turno?”
    Suor Genoveffa – “Scusi San Pietro ma devo lavarmi la bocca prima che suor Vincenza si debba lavare il culo”

    Storie del Vaticano (!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.