Gioielli Rubati 163: Luca Gamberini – Bianca Bi – Maria Pina Ciancio – Augusta Del Corso – Carlo Becattini – Massimo Botturi – Giuseppe Puma – Lucia Piombo.

Utopismo
.
Un altro mondo è giù in fondo
al giardino, dopo il calicantus
fiorito di neve abitano gli occhi
dei miei antenati che non sono
mai stati qui. Come te, quando
ritorni in sogno e ti addormenti
sopra un prato di favole amare.
.
di Luca Gamberini, qui:
https://www.facebook.com/luca.gamberini.7
.
*
.
quando ti vedevano assorta
si stupivano.
si domandavano dove andasse
il tuo pensiero
quanto lontano ti portasse da loro.
non vollero mai capire
che per te la felicità
si abbracciava a una sigaretta
e la disperazione
a una sfumatura scura nel cielo
e niente più.
ammazzarsi è un gesto come un altro
come cercare la matita degli occhi
nell’astuccio dei trucchi.
.
di Bianca Bi, qui:
https://biancabiblog.wordpress.com/2021/09/09/1400/
.
*
.
Sul dolore
.

Si torce il dolore sui muri
e germoglia code di sangue
che assomigliano a fiori.
.
di Maria Pina Ciancio, qui:
https://cianciomariapina.wordpress.com/2021/09/12/sul-dolore/
.
*
.
Quegli anni
.
Anna e le molotov
le fughe e le aggressioni…
Io confusa con la follia
nei giorni di lotta di aprile…
nei sensi vietati
nei semafori rossi …
Nel bicchiere che si colora di sangue
.
Anna e i morti sulle strade…
Noi e la vita che si nasconde…
.
di Augusta Del Corso, qui:
https://www.facebook.com/friends/?profile_id=100025469582302&notif_id=1631649393479049&notif_t=friend_confirmed&ref=notif
.
*
.
Il poeta assente
.
Accanto al letto un libro
di poesie: Apollinaire,
.
sfatto il letto caldo,
.
il poeta assente:
sul cuscino contro la spalliera
e sul lenzuolo,
.
un quaderno aperto
sulle grinze del mare,
.
la penna, poco lontano,
.
un pensiero assente
lentamente scivola dal cuscino
e si adagia su se stesso,
.
aspetta la mano del poeta.
.
di Carlo Becattini, qui:
https://fioriscenelbuio.wordpress.com/2021/09/15/il-poeta-assente/
.
*
.
Ad ogni tua pensata d’amore
.
La curva dei tuoi fianchi s’è modellata al tempo
ci manca un uccellino per farti una fontana.
Ad ogni tuo rimando di aria nasce un giorno
una mammella pronta all’infante
un lavatoio.
Ad ogni tuo sospiro dei sogni sei Venezia
Dakar col sole a picco, la sete di Ragusa.
Ad ogni tua pensata d’amore mi consumi
divento come l’albero che frutta e si fa male.
Ad ogni tua pensata d’amore faccio chiaro
davanti ai piedi, fino al sentiero.
Tocco il grano, le foglie al melograno
e la gonna alle signore.
Ad ogni tua pensata d’amore
io ti scrivo.
.
di Massimo Botturi, qui:
https://massimobotturi.wordpress.com/2021/09/12/ad-ogni-tua-pensata-damore/
.
*
.
Rincasare
.
Ritorno
per rivedere il mare
accarezzato dal vento,
che si addentra
arcuato
nella mia spiaggia
a riposo.
.
Ascolto
i passi di mia madre,
addolciti dalla lentezza,
che povera di memoria
oramai
è attestata all’epilogo
della vita.
.
Marina di Modica
(Dicembre 2005)
.
di Giuseppe Puma, qui:
https://www.facebook.com/friends/requests/?profile_id=100002463269028
.
*
.
io non lo so…
.
Io non lo so, non lo so
perché ci siano i fiori
non lo so cosa avremmo mai fatto noi, noi tutti
per meritare i fiori
.
non lo so se poi davvero ce li meritiamo
davvero potessimo mai pensare che per noi
proprio per noi
per la nostra gioia di piccoli viaggiatori
di questo mondo scellerato
per la consolazione di noi poveri sognatori
insonni e desolati ci sia dato
quest’ornamento colorato profumato
che ci specchi la bellezza cercata e cercata
senza mani senza voce senza respiro i fiori
senza domande
i fiori
.
senza pretese senza conti da pagare
mutui da accendere
i fiori
solo dare e dare e chiedere niente
se non che i nostri occhi, grati
.
s’illuminino di un sorriso.
.
di Lucia Piombo aka Poetella, qui:
https://poetella.wordpress.com/2021/09/18/io-non-lo-so-4/
.
******************************************************************
.

24 pensieri su “Gioielli Rubati 163: Luca Gamberini – Bianca Bi – Maria Pina Ciancio – Augusta Del Corso – Carlo Becattini – Massimo Botturi – Giuseppe Puma – Lucia Piombo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.