Demoni

Diciture, arpeggi, fregature:
attribuisciti al nulla
e striscia fino alla prima breccia.
Demoni in forma di braccia
sporgono dallo steccato 
di un’umanità dedita alla notte
nuda di stelle. Ovunque sia
scrivere, scolpire, dipingere,
comporre è necessario
per addomesticare e toccare
l’ingovernabile dentro.

15 pensieri su “Demoni

  1. la foto, più che un commento, è una foto dei versi. Che l’arte possa in qualche modo affrontare “l’ingovernabile dentro” è forse provato da questo efficacissimo accordo.

  2. ….In una dimensione di vita precaria, nella quale risulta difficile trovare la giusta ubicazione, si cercano spunti d’arte, per azzittire le pieghe dell’anima….
    Buon mercoledì Flavio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.