Senza retorica

Gli ospedali sono pieni di greci,
aspettano doni prima del passaggio
di medici nei loro camici 
in tinta con l’anima.
.
Senza retorica siamo quello che scriviamo:
sogni flessibili, dimenticabili.
E’ noto che i serpenti non hanno odore,
i veleni in circolo lasciano intravedere
lumi inesistenti.
.
Infine paletti bene allineati,
tutti alla stessa altezza,
lasciati seccare tra ombra e sole.

*

8 pensieri su “Senza retorica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.