Gioielli Rubati 149: Sandro Pecchiari – Isabel De Santis – Andrea Burato – Luciana Riommi – Fausto Torre – Raffaele Delle Femine – Sankhajit Bhattacharjee – Maria Concetta Giorgi.

Grazie a Daniela Cerrato per la collaborazione, la rubrica è reperibile anche qui:

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/

Cattedrale
 
soffèrmati dove la realtà è sostegno
ma non si fa vedere,
dove le guide non danno spiegazioni
e tu la affronti solo
 
appena dietro il fianco di una statua
lo sbaffo di vernice
d’oro che manca di una pennellata
e snuda il legno grezzo
 
è il mondo delle giunture mal celate
passate nel silenzio
le espressioni eloquenti sul davanti
qui sono solo quiete
 
la luce che proviene dai rosoni
stringe gli occhi e taglia
la scoperta di un mondo altro
scolpito dalle ombre       
 
qui i mantelli sono abbozzati e grigi
di polvere degli anni
i candelabri sfoggiano un lusso
che è solo tinto
 
qui conviene sostare con la poca gente
che gira per dovere
per un’icona preziosa trafugata
d’un santo sconosciuto
 
qui si manifesta questo stare al mondo
sentendo le giunture
guardandosi alle spalle per capire
dove saremmo veri
 
cattedrale di San Marco, Venezia
di Sandro Pecchiari, qui:
https://transitipoetici.blogspot.com/2021/06/sandro-pecchiari-alle-spalle-delle-cose.html?spref=fb&fbclid=IwAR1CuoH55Yd7L80NDnEbb83BxgYJ-MKhFZtTSFa7MWY-Yim2CZyLsUx8rGc
.
*
.
Il peso di un cuore
.
Loro pensano di conoscermi
ed io sorrido
alla loro presunzione.
.
Pensano
di sapere cosa hanno calpestato
i miei occhi
e di cosa sfamo
questa pelle assetata.
.
Mi guardano
dove tremo
ma io so,
come sfilarmi le calze
senza farmi rompere il cuore.
.
di Isabel De Santis, qui
https://battesimaleferita.wordpress.com/2021/06/06/il-peso-di-un-cuore/
.
*
.
Tu che mi hai dato ogni cosa
e ogni cosa è qui tra le mani
abbracciami ancora da bambino
che possa ricordarlo ancora
anche ora che non ho ricordi
tu che mi ha dato stancamente
la vita torna ad abbracciarmi
ancora da bambino
forse non ricordi il profumo
ma i bambini hanno un profumo
che vola via in un attimo
che abbiamo perso senza ricordo
.
di Andrea Burato, qui:
https://www.facebook.com/andrea.burato.35?comment_id=Y29tbWVudDoxNDc2MTU1OTgyNzMzMzQ3XzE0NzYxNTg0MzYwNjY0MzU%3D
.
*
.
Fisionomia
.
sarà che non ho fatto mai esercizio
a ricomporre una fisionomia
con i frammenti ritrovati
tra le dimenticanze della fantasia
resta il dolore
in competizione con la malinconia.
.
di Luciana Riommi, qui:
https://lallaerre.wordpress.com/2021/06/11/fisionomia/
.
*
.
Getsemani
.
e tu ricorderai le case
il nero dell’acqua piovana,
i ramoscelli branditi
alle salamandre
e come contava appartenere ai forti
avere noccioli di nespole in tasca
e stare là,
ignorante più della calia
più del silenzio come viene dal bisbiglio dell’erba
dal sandalo battuto alla paura delle serpi
dalla molta salsedine grossa
.
di Fausto Torre , qui:
https://faustotorre.wordpress.com/2021/06/05/getsemani/
.
*
.
I diluvi sono finiti
.
Mai visto il cielo così nero
senza temporale
nessuna nuvola incombe
solo gravità
il colore che ha il peso dei peccati
quando a confessarli
è una bugia davanti al boia
nessuna speranza che piova
i diluvi sono finiti
resta l’amaro della sete
nei deserti di anime
sfuggite a dio
per troppo amore di sé stesso
.
di Raffaele Marcos delle Femine, qui:
https://www.facebook.com/raffaele.dellefemine
.
*
.
Umani contro rane
.
Gli umani chiamano al telefono
per fissare l’ora
dell’appuntamento serale
Le rane chiamano via terra,
senza cellulare
senza ritrovarsi al centro commerciale,
il tempo di riprodursi
sotto la pioggia.
.
Di Sankhajit Bhattacharjee, qui:
titolo originale Humans Vs Frogs
https://www.facebook.com/sankhajit.bhattacharjee
traduzione Daniela Cerrato
.
*
.
Non
.
Non scriverò di te,
in due
non costruiamo un volto.
Non cammineremo insieme
fino a quando le parole
non saranno ponti.
Perdona le vertigini
quelle fantastiche,
immagina i crepuscoli
momenti d’oro
alla fine del giorno.
Concediti
i sogni alle fontane
i voli, non il vuoto.
Se oggi mi ami
prova a scrivere tu.
.
di Maria Concetta Giorgi
https://www.facebook.com/mariaconcetta.giorgi
.
***************************************************************************************************
 

19 pensieri su “Gioielli Rubati 149: Sandro Pecchiari – Isabel De Santis – Andrea Burato – Luciana Riommi – Fausto Torre – Raffaele Delle Femine – Sankhajit Bhattacharjee – Maria Concetta Giorgi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.