Ascolti amArgine: The Fog – Kate Bush (1989)

... da ragazza dov’ero un Fior di montagna sì quando mi misi la rosa nei capelli /come facevano le ragazze andaluse o ne porterò una rossa sì e come mi baciò sotto il muro moresco /e io pensavo beh lui ne vale un altro e poi gli chiesi con gli occhi di chiedere ancora sì allora mi chiese se io volevo sì dire di sì mio fior di montagna e per prima cosa gli misi le braccia intorno sì e me lo tirai addosso in modo che mi potesse sentire il petto tutto profumato sì e il suo cuore batteva come impazzito e sì dissi sì voglio sì. (da il Monologo Interiore di Molly Bloom, di James Joyce)

*

La Nebbia

“Vedete, sono tutti cresciuti fino adesso”.

Disse:
“Basta mettere i piedi giù bambino,
Perche ‘siete tutti cresciuti ora. ”

Proprio come una fotografia,
ti prendo.
Proprio come una stazione sulla radio,
ti prendo.
Proprio come un volto nella folla,
ti prendo.
Proprio come la sensazione che si sta inviando,
ti prendo.
Ma non posso lasciarti andare.
Se ti lascio andare,
scivolerai nella nebbia …

Questo amore era abbastanza grande per noi due.
Questo amore tuo era abbastanza grande per spaventarsi.
E’ profondo e scuro, come acqua era,
Il giorno in cui ho imparato a nuotare.

Disse:
“Basta mettere i piedi giù, bambino.

È questo amore abbastanza grande per vegliare su di me?
Abbastanza grande da lasciarmi andare
senza farmi male,
Come il giorno in cui ho imparato a nuotare?

Perchè siete tutti cresciuti ora.

Basta mettere i piedi giù, bambino,
L’acqua alta  è solo vita.
ti lascerò andare dolcemente,
Poi potrai nuotare a me

8 pensieri su “Ascolti amArgine: The Fog – Kate Bush (1989)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.