Cinematica

Ogni giorno, dolore aggiunto,
godere l’età incipiente,
poco dopo riaperti gli occhi
una masnada d’idee
si fa largo credendosi inusuale,
il consumo non è guerra
il lento inesorabile sguardo
di Donyale Luna al Battista
su un piatto d’argento:
carne spam, zuppe in scatola
per ingrassare senza crescere;
com’è inutile quanto ottenuto
col commercio, un negoziato
talmente strenuo da chiedere
se sia valsa la pena;
i nazisti abbandonano Smolensk,
la stazione, non più luogo di culto
per ratti, è da ricostruire;
Anna Karenina annuisce,
ricorda quand’era notte fonda
e in culo l’aldilà.

14 pensieri su “Cinematica

  1. gli ingranaggi non si fermano, i tempi moderni chapliniani continuano il massacro, con la complicità di un adattamento genetico perfezionato al massimo per una inquietante autodistruzione

  2. Trovate inutili, e fuori posto, in un’era “evoluta”, in cui ogni cosa artificiale, aggrava l’andare dei giorni consumati dal “consumismo” e dall’assurda velocità….
    Buona giornata Flavio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.