Promemoria

Comperare le arance,
sono ancora buone e fanno bene.
Ricordare le periodicità,
oggi va bene domani no.
L’esercito del surf.
Il tambur battente.
Le rovine oscillano in cielo
canne d’organo al vento.
Seppellire Domitilla.
Le sillabe.
I bei sonni.
Contare tutte le dita,
i denti, riadattare il sorriso,
sprimacciare gli umori.
Accarezzare la segretaria,
non l’ho più.
Oh mioddio chissà dove
mi parcheggeranno dopo avermi piantato
qui.
Le facce dei masticatori.
Due latte di infiammabile
per assestare i conti una buona volta.
Smettere di lagnarsi.
Vedere dove ho lasciato il forte
con soldatini e cannoni,
da qualche parte
dovrebbe esserci un aereo,
ma dovrei spostare tutti i libri,
riaprirli, forse l’ho lasciato
come segnalibro tra due pagine.
Il pane c’è? Sì e no
nulla di guadagnato.
Caffè, sigarette, tutto quanto fa male
è così buono.
 

10 pensieri su “Promemoria

  1. Quanti di questi promemoria andranno a segno? Tra lo struggente e l’ironico, tra il presente e il passato, mi ricordo un pizzico di Oscar Wilde “le cose belle della vita o sono illegali o sono immorali o fanno male”

  2. Quei promemoria necessari, alla nostra mente, talvolta non rispondente alle nostre richieste, intenta a soffermarsi sulle cose “buone”, ma proibite della vita…
    Buon inizio settimana Flavio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.