Il tosaerba

Non c’è calore nel dolore,
ma una trepida manciata di oggetti
lasciati cadere
uno alla volta con irritante lentezza.
.
Oggi è un chiaroscuro di bestemmie,
marinai abbandonati a terra
dopo l’ammutinamento pronti
a mangiarsi tra loro.
.
Più coccodrilli che sottosuolo:
l’erba è verde, il cielo è blu,
lasciati toccare il cu…
.
anche il prato sarà tagliato,
il tosaerba non ha riguardo
per i figli nobili della fortuna.

17 pensieri su “Il tosaerba

  1. Anche questa mi ha emozionato, soprattutto i primi versi (ovviamente l’intera poesia mi ha emozionato): Non c’è calore nel dolore,/ma una trepida manciata di oggetti/ lasciati cadere. Mi riportano alla mente tanti episodi e li ho visto tutti insieme concentrati in un momento e… brividi e sospiri. Stupenda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.