Dolci e pane nuovo

A tempo di sirtaki
ballato sopra un campo di mine,
con calpestio deciso
su testa e cuore ancora indietro
ad attendere lo scoppio
del definitivo macello,
aggiungere dov’è già abbastanza:
guerra è la nostra casa,
tanto vale limare un po’ di cielo
fare brillantini per decorare
dolci e pane nuovo,
viverlo come tributo
quando il nulla più sordo
è in costante agguato.

22 pensieri su “Dolci e pane nuovo

  1. Ciao Flavio
    quante volte a casa si fanno dolci e pane, io abbastanza, mi diletto a volte riescono bene altre volte è meglio stendere un telo pietoso😜😉, così è la vita, dolce amara.
    Molto piaciuta!!!
    Un abbraccio e buona sabato
    Chiara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.