Facciamo lume a marzo con un Joe Tex del 1973 (robbabbona!)

Lume a Marzo (Lòm a Merz in dialetto) è un’antica tradizione romagnola che vedeva le campagne accendersi sul finire di febbraio (le date buone sono gli ultimi tre giorni di febbraio e i primi tre di marzo: tutti gli altri lumi a marzo sono da considerarsi “eretici”). I fuochi duravano per ore e ore, anche l’intera notte, mentre uomini, donne e bambini si radunavano lì attorno per scaldarsi e fare lume a marzo, ovvero illuminare il mese che veniva auspicando portasse la primavera e tutto ciò che comportava.

15 pensieri su “Facciamo lume a marzo con un Joe Tex del 1973 (robbabbona!)

  1. Le tradizioni contadine: sempre le migliori, vicine alla natura e al vivere di tutti i giorni, con quella semplicità che si è perduta in maniera irreparabile. Non è nostalgia, perché il progresso deve andare avanti, ma certi valori non ci sono più. Peccato (!)

      • Devi capire che ho attraversato tutta una serie di regioni in cui il fuoco aveva sempre una funzione particolare: in alta Val Brembana per esempio si usava fare il giorno di Santa Lucia un enorme falò che doveva bruciare fino all’alba, proprio per esorcizzare in quello che era considerato il giorno più corto dell’anno la mancanza di luce. Mentre nel comasco l’ultimo giovedì di gennaio si usa bruciare una strega di pezza, probabile retaggio di credenze contadine dai molteplici significati riconducibili ai giorni più freddi dell’anno come buon auspicio nell’attesa della primavera, o alla venerazione del dio Giove, o meglio ancora ai roghi di entità maligne da scacciare. Stessa tradizione anche nel bresciano. Nel molisano invece, si usava accendere fuochi propiziatori sia il giorno di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali e sia nel solstizio d’inverno. Insomma, se poi mi ricordi le tradizioni romagnole, mi hai fatto venire un gran caldo. ;-D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.