Quando un uomo scrive

Quando un uomo scrive
non vive,
riepiloga l’inventario
del fieno chiuso in cascina
col senso di possesso
del leone affamato

si guarda la barba
trascurata da giorni,
stenta a riconoscersi
dentro un specchio sadico
per via dell’età,
inventa facce nuove, dure

sono mio padre
e il contrario di lui,
perché in ogni contraddire
sta il valore di un figlio
che disonora il padre
per poterlo salvare.

29 pensieri su “Quando un uomo scrive

  1. acuta e intima riflessione sul rapporto con se stessi e il proprio padre; per varie ragioni non sempre se ne seguono le orme, a ragione o torto. Ma forse è l’unico modo per avere una “propria” filosofia di vita

  2. Ciao Flavio
    la scrittura fa parte di noi, tutto viene pescato da dentro che sia passato o appena sfiorato. Difficilmente siamo la copia di qualcuno, solo i contorni possono assomigliare.
    Molto bella.
    Un abbraccio
    Chiara

  3. I nostri scritti ci rappresentano “in toto”: E’ facile che il nostro pensiero, evoluto, dissenta da quello del nostro genitore…
    Buon sabato Flavio

  4. Ti rispondo qui per l’indovinello: non è esatto. Hai indovinato un attore, ma il film è molto più vecchio ed è un poliziesco molto violento. Se riguardi gli indizi dovresti indovinarlo senza difficoltà.

  5. Osservazioni pazze, sbandate: pascoli non più verdi
    ah il fascino della mia erba secca! dice il leone archivista (che non è erbivoro ma carnivoro): poter essere un ciuco, un cavallo. Ecco una bella metafora della scrittura: chi scrive non vive e “inventa facce nuove dure” dal volto equino: “là in fondo la cavalla era, selvaggia” ed ecco il corsivo paterno:”Lo so, lo so che tu l’amavi forte/con lui c’eri tu sola e la sua morte”.
    Ogni tanto leggerti mi fa sbandare le coordinate razionali: scusa e buon fine settimana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.