Preparate i balconi 37

Agone ha saputo che oggi è il BLACK FRIDAY, ha saputo che ci sono scontoni su tutto e ha deciso di coinvolgere me, Er Monnezza e Ragno Vargas (si pure lui! Il Ragno che è un Communista accusssì!) in un puttan tour alla periferia di Rimini, al grido di Tanto si spende poco!
Ci siamo trovati nell’immediato dopo pranzo in piazza, e quando ho fatto presente che di solito queste cose si fanno di sera e col favore delle tenebre, Agone mi ha subito zittito dicendo che per andare a Rimini ci vogliono almeno quattro ore.
– Ma come quattro ore, sono poche decine di chilometri! – ha ribattuto il Ragno.
– Eh sì, però per non dare nell’occhio meglio che prendiamo su la Prinz. – Ecco…
Al Ponte del Castello ci hanno fermato due poliziotti motorizzati, che hanno preteso di vedere l’autocertificazione.
Monnezza per convincerli ha detto: – Appuntà, annamo a trovà ‘a nonna che sta ‘a murì, e nun potemo compilà er foglio che semo tutti anarfabbeti! –
– Ma che dici Nico? Ecco l’autocertificazione signora Guardia! – Ha detto Agone.
Ci hanno spianato i mitra contro imponendoci di tornare immediatamente a Castello.
Sull’Agocertificazione (la chiameremo così da ora in poi) c’era infatti scritto.
“Abbiamo 9,28 euro e andiamo a fare il puttan tour a Rimini perché si spende poco.”
Inutile dire che sulla mesta via del ritorno abbiamo sputazzato Agone, e bucato tutte e quattro le gomme.

28 pensieri su “Preparate i balconi 37

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.