lettera d’amore

le tue bocche
e il tuo cuore da tenere con me,
specie quando è notte fonda
e tutto profondamente nudo,
indifeso, lasciato a noi stessi
dopo un parto difficile
che lancia lontani i propri cuccioli
avidi di latte, affamati di tutto
in un estremo, inevitabile, rosso

anche un cannibale vuole amore,
pensando di poterlo masticare

21 pensieri su “lettera d’amore

  1. colori forti quanto il desiderio che esonda da attese per il bisogno di costruire i silenzi migliori . credo che anche un cannibale si innamori, magari di un altro cannibale 🙂 (perdona la battuta, leggila come un buongiorno)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.