ce la siamo fatta 83

Cari moderati e care moderate buon pomeriggio! Il soggiorno in Nord Corea è stato brevissimo, siamo già in viaggio per l’Italia con tanto di foglio di via. Espulsi per attività anti governativa.
Già Agone si era lasciato sfuggire una battuta del tipo:
– Oh ma qui quando si mangia? –
La frase è stata subito intercettata dai servizi segreti nordcoreani e tradotta malamente in qui è tutto un magna magna. Poi ci si è messo anche Er Monnezza quando ha detto:
– Ahò ma qui ‘ssò tutti comunisti! – (tradotta con uno sgraziato i comunisti mangiano i bambini)
Per fortuna avevamo lasciato l’Orbettino a presidiare la moschea, ci fosse stato anche lui saremmo stati fucilati per direttissima con un cannone anti aereo.
Insomma ci hanno imbarcati sul primo volo per Wuhann, con scalo a Francoforte e arrivo a Roma non si sa quando.
Mentre stavamo trasvolando il mercato del pesce, Agone ha pensato bene di fare uno scalo tecnico in bagno. Dopo circa tre quarti d’ora abbiamo pensato bene di chiedere alla hostess di andare a verificare com’era la situazione dentro il bagno. Quando l’hostess ha aperto la porta si è lasciata andare a un urlo raccapricciante: il nostro aveva finito la carta igienica e stava cercando di fare toeletta utilizzando un’aragosta sgraffignata non si dove né come. Il mondo non è ancora pronto per Agone.

10 pensieri su “ce la siamo fatta 83

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.