di una finta bionda

diversamente alta si specchia
nel suo vuoto di gomme
sputate e indurite da generazioni
di anfibi andati a morire
nell’illusione di aver trovato tana

la cantatrice calva
si avvinghia accattivante,
vende bomboniere color cioccolato,
finta vedova, dialoga senza vestito
con la cagnetta dirimpetto,
ma la colpa è degli uomini

tutti non hanno idea di chi sia
la sua pretesa dignità
esibita a figura intera,
tenga pure la signora che non è
col sorriso sghembo
di chi non sta in piedi
ma cerca puntello nel consenso
di una pretesa igiene mentale

ognuno spieghi come può
vicende da ghiaino sbattute col cinismo
di una finta bionda
sul punto di scoppiare

*

(ciao, so che vieni a leggere di nascosto, sii sempre positiva)

23 pensieri su “di una finta bionda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.