ce la siamo fatta 73

… e mentre la nostra eroica nazionale italiana di calcio ha spezzato le reni all’inconsistente Olanda, apprendo che da inizio anno in poi in Usa ci sono state più di mille sparatorie. E per forza, se compri le armi finisce che le adoperi! Ricordate quando il vairus fece capolino? Noi in Italia facevamo bibliche code davanti ai supermercati vestiti da chirurghi, per procurarci cibo rigorosamente Made in Italy proveniente dalla Moravia. Gli americani invece entrarono direttamente nelle armerie per procurarsi artiglieria e munizioni: insomma, chi è Drumpo del suo mal pianga sé stesso. Intanto i contagi aumentano, anche qui in Italia, anche a Castello dove ieri è stato accertato un nuovo contagio. Intanto in Usa si sparacchiano, si ammazzano tra loro sotto l’ala benedicente di un presidente che rieleggeranno a novembre, ma che volete? Gli americani ‘ssò regazzi! Qui, i ragazzi e specie quelli colore, li ammazzano a mani nude bestie che siamo!

6 pensieri su “ce la siamo fatta 73

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.