l’ultimo passo

amore al tempo dei bastoni
è dare una mano a non cadere,
rialzarsi quando inizia a muovere
la campana delle Dodici

il ribelle diavolo ch’è stato
fa parte ormai del non c’é più:
tutto suo nonno, dicevano

amore aiuta a rialzarsi
urtando lieve un banco vuoto,
vanno via insieme
a compiere l’ultimo passo

11 pensieri su “l’ultimo passo

  1. Ciao Flavio
    bella! Insieme ci si aiuta sopratutto ad una certa età. Fortunati ad arrivarci, in due è meglio che uno, ci si sostiene cambia il modo di amarsi più tenero. Le campane anche qui, suonano meno di una volta. Prima suonavano tutte e anche le mezze ora solo alle 12.
    Un abbraccio
    Chiara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.