Proliferiamo estinti

E scrivila, no?!!
Sbrigati, i complimenti fanno di vite
ghirigori arrugginiti e reticolati,
che non si sa mai dove sono.
Non importano versi ipertesti ipertesi
amanti alla cieca, amicizie svenevoli
più o meno durature in nome dell’alchimia
che non ce la fa più;
fa in modo di svanirne il chiodo
che la coscienza liberi, diventi banco
di scuola in paesini abbandonati
dove non siamo mai nati, nemmeno vissuti,
ovunque si vada a cercare
non si trovino che pochi migratori,
o qualcun altro addormentato in attesa
di qualcosa mai più a venire.
Siano dunque giorni di fisico sparuto,
capre di montagna disperse
in tragedie di grandini e piogge.
Mano a mano che si innalzano mari e monti
proliferiamo estinti.
E una volta scritta è diritto dimenticare.

13 pensieri su “Proliferiamo estinti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.