Slot

Lo spettacolo riprende ogni ora.
Fin dal proemio è un tripudio in prove
di abiti e nuove parole.

L’indigente e l’indigeno osservano
il nulla cui appartengono, impigliati
in sala d’attesa per il tritacarne.

I fascisti hanno stabilito posti di blocco
sulle arteria principali della beatitudine.
Siamo tutti caldi.

I giovani normalmente esibiscono
ragazze snelle che montano tette grosse
prive di latte.

L’apparenza inappetente insegna
a gettare gli ultimi dentro slot
che non si staccano.

2 pensieri su “Slot

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.