ce la siamo fatta 41

Ahò, se adesso non ci si può più fidare dei carabbinieri di chi potremo fidarci? Della Spal?, no, già è retrocessa in serie B, della juventus, ossignur, lasciamo perdere. Giustizie e democrazia sono roba da ricchi: chi ci ha la robba vive in democrazia ed è tutelato, chi non ci ha la robba provi a votare Italia Viva, ahahahahahahah! In tempo di vairus le cose funzionano così: non c’é lavoro, ma se alla scuola servono 400.000 banchi nuovi non c’é tempo e non c’é modo di farli entro il 14 settembre prossimo, ma daiiiii allora seghiamo i vecchi, oppure seghiamo gli alunni che, in tempo di distanziamento sociale costa meno.
Il vecchio Agone, ha compiuto un miracolo di giornalismo ruspante e sul campo, raccogliendo indiscrezioni sui sistemi usati dal Duca Conte per ottenere così tanto credito da quelle due vecchie lenze di Ursula e Anghela.
In primo luogo è andato da Macron, che come tutti sappiamo è uno che va a cuccare nelle case di riposo, promettendogli le grazie di sua suocera Ewa Aulin. Con un Macron per amico, è stato facilissimo convincere Ursula e Anghela. Si è presentato al loro cospetto travestito da Pasqualino Settebellezze, e quando Anghela gli ha chiesto:
– Sporco italianen pizza, spachetti, maffia e mantolino, cosa tu folere da noi? – Il vecchio Duca Conte ha risposto:
– Mi sono innamorato di voi, io vi amo… –
Dopo che una luce ha illuminato lo sguardo di Anghela, ella ha risposto: – Anch’io mein liebe! Cuanto fuoi? Fanno pene zento milliardonen di reichsmark? – La risposta di Conte è stata secca e chirurgica: – Facciamo 209 e in Euro, io i miei trenta centimetri mica li do via per poco! –
E dopo avere incluso pure Ursula nel pacchetto… è andata come sapete.

8 pensieri su “ce la siamo fatta 41

  1. Agostino Rossi (da FB) …ma dico io: possibile mai che tu debba scoprire così le mie …emh… carte…?!
    …e poi per la Patria questo e altro…!!!
    p.s.: almeno non raccontare come hai saputo dei tre… beh… di tutti quei centimetri… 🧐

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.