Ascolti amArgine: Writing – Elton John (1975)

L’Elton John del mio periodo adolescenziale, perso nella notte dei tempi, sapeva sfornare album delizioni come Captain Fantastic and the brown dirt cow boy; che facevo nel Settantacinque? Adolescevo, frequentavo la seconda ragioneria al Paolini di Imola e mi imbarcai di una di Castel Del Rio, tanto da riuscire a rendermi alquanto ridicolo. Buon ascolto.

Scrivendo

E’ rimasto qualcosa?
Forse bistecca e uova.
Alzarsi per lavare i panni,
Fare il letto.
Giornate pigre, la lama del rasoio
Potrei scegliere una lama migliore.
Questo basta a farti ridere
Mi rilasso in uno stupendo bagno fresco.
Aspirazione alla navigazione
Dell’ultima nostra barchetta scoperta.
Io conosco te e tu conosci me
Facciamo sempre a metà.

E tu non eri certo
il tipo da prendere in giro, lo sai,
Ma le cose che scriviamo oggi
Andranno bene anche domani?
E noi scriveremo ancora
Nei prossimi anni,
Soffocanti sbadigli domenicali
Sul finire del fine settimana.

Potremmo sgranchirci
se solo ne avessimo una mezza intenzione
Ma non disturbateci
se sentite che stiamo provando,
Ad investigare la struttura di un altro paio di versi.
Perché scrivere è una illuminazione,
E io amo la vita abbastanza per capirla.

TESTO ORIGINALE

Is there anything left
Maybe steak and eggs
Waking up to washing up
Making up your bed
Lazy days my razor blade
Could use a better edge
It’s enough to make you laugh
Relax in a nice cool bath
Inspiration for navigation
Of our new found craft
I know you and you know me
It’s always half and half

And we were oh oh, so you know
Not the kind to dawdle
Will the things we wrote today
Sound as good tomorrow
We will still be writing
In approaching years
Stifling yawns on Sundays
As the weekends disappear

We could stretch our legs
if we’d half a mind
But don’t disturb us
if you hear us trying
To instigate the structure of another line or two
Cause writing’s lighting up
And I like life enough to see it through

7 pensieri su “Ascolti amArgine: Writing – Elton John (1975)

  1. dear friend, in 75 i was discharged (with honour) from the army. i was 21, served 3 years from my 18th birthday. now i survive with a little help from my friends. Grazie. Greetings from Oz.

  2. pure ioooooooooooooooooooooooooooooo!

    Ieri ho ricordato “Bandiera gialla”… che era di un po’ di anni prima. dal ’65 al ’70, per l’esattezza. Forse voi che siete pischelli non la ascoltavate, ma io non mi perdevo una trasmissione. Chiusa in cameretta, col libro davanti, e la radio accesa… WOW! che tempi!
    Che abbuffate di musica!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.