Gioielli Rubati 99: Eletta Senso – Luciana Riommi – Maria Allo – Anna Maria Curci – Franz – Carlo Molinari – Enrico Tartagni – Italo Bonassi.

Da questo numero del Domenicale è doveroso il ringraziamento a Daniela Cerrato per l’entusiasmo, la freschezza e l’aria di rinnovamento che sta portando a questa rubrica. Grazie.

TROVATE LA RUBRICA ANCHE QUI:
https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/

Temporale

Mi piace il temporale
per la forza e l’impeto
– nel carnato velo del cielo.
Perché colora
di livido scuro il vento
e s’abbatte così improvviso
con rombi e sobbalzi
sulla piana striata di freschezza.
Perché colora il buio
con lampi elettrici
e tremanti parole.
E smuove l’erba
– abbandonata e dolce nel corpo –
creando onde ritmiche.
Mi piace il temporale
come i baci strappati
che hanno
i brividi lunghi.
Perché è vitale
e rompe la stasi
e le soste del sonno.
Per come esalta il giallo
e il viola
in un alone d’echi.

di Eletta Senso, qui:
Temporale

*

inverno

avvertimi se arriva un’altra estate
avvertimi prima che faccia sera.

per il viaggio
seguirò le tracce di un inverno.
io non ho mai pensato
che l’inverno fosse anaffettivo.

di Luciana Riommi, qui:
https://lallaerre.wordpress.com/2020/06/27/inverno/

*

Come da un’altra terra

Non c’è riparo ai colpi
se nuda la vita con i piedi
nell’erba la senti slittare
tra le nebbie…
Se con occhi arrossati
annoti di silenzio la pelle
mentre sotto le dita
il pantano umano
ti inchioda spine sul petto.
Solo lo sguardo di rondine
in volo col fiato di un dio
oltre la notte
avanza con più calda luce
fino a saperti terra
come da un’altra terra
per troppo ardore.

di Maria Allo, qui:
https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/2020/06/30/come-da-unaltra-terra-di-maria-allo/

*

τὸν καλὸν ἀγῶνα

Per ritrovare il senso
ermeneutica salda
senza affannarsi a orpelli
formulette orecchiate:

“critica militante”
“vera poesia civile”

Sciocchezze: è sempre agone
vita pensiero scelta.

di Anna Maria Curci, qui:
https://www.facebook.com/anna.curci.37?__tn__=%2CdC-R-R&eid=ARAW8DvIMPQkq9rUR3__mxxCEtQeJyIuZ1Cc5CLLgonmBIRtRLBY7z-cOtVjPSHvSu5U3UkUloBR0j5B&hc_ref=ARR_NNHXb-U22Lu3VUnRoaI3QLDX0F4LBjHnsQqwibru5h_09wDtFw2BELnJGO2dReM&fref=nf

*

Un ritorno eterno.

Tu sola conosci la pelle del mio dolore.
Questa scorticata carne
che seppe rifiorire in amore…
Tu sola conosci
il contrappasso del mio cerchio infernale
tu sola sai che è dannazione
che fa male, assai male.
Ma a volte, lo sai, da questa Malebolge
vedo spicchi di cosmo
e a lui sereno il mio sguardo si volge.
Oh, dal chiuso chiuso del mio inferno,
scrivo versi
carezzando un ritorno eterno.

di Franz, qui:
da https://infinitis8.wordpress.com/2020/07/01/un-ritorno-eterno/

*

DI RONDINI ZIGANE

Garrisce
questa nuova alba
al canto sfrenato
di rondini senza meta,
e il cuore fiorisce
e si mescola fiero
al verde dei tralci.
La notte s’è fregiata
di ceruleo e di pesca
e le nuvole s’incalzano
verso il cosmo tenero,
che non puoi palpare
ma che si fa decantare
tra papaveri e grano d’oro.
Ci si può smarrire
negl’impeti di luce
senza una preghiera.

di Carlo Molinari, qui
https://carlomolinariit.wordpress.com/2020/07/01/di-rondini-zigane/

*

E POI?

Dove
la mia ragione sanguina
ascoltando il male
che mi cresce
e i giorni gli anni le morti e poi…
e poi e poi…
e poi le storie le chiacchiere di dio
su tutte le nostre eucarestie
coi suoi giorni delle burle
antiritratti di se stesso
colorati con due soldi di ricordi
dal suo trono
vicino a cieli riempiti
con le parole della gente…
e non son stato io…

di Enrico Tartagni, qui:
https://wordpress.com/read/blogs/10014338/posts/54791

*

L’ALTRA MELA

E Dio mi disse:
Guarda, questa è Eva,
quella con la mela, e questo è Adamo,
questo è il serpente,
e questo qui che vedi,
un po’ più a destra, è l‘albero del Bene
ma anche però del Male, e qui c’è un’altra
mela, mangiala,
è squisita.
Ma era un sogno, e fu che mi svegliai,
terrorizzato, ma mi ritrovai
tenendo in una mano
l’altra mela.
Accanto a me, Eva mi sorrideva.

di Italo Bonassi, qui
https://italobonassi.wordpress.com/2020/04/18/anche-le-lucertole-meditano/

*****************************************************************************************************************

28 pensieri su “Gioielli Rubati 99: Eletta Senso – Luciana Riommi – Maria Allo – Anna Maria Curci – Franz – Carlo Molinari – Enrico Tartagni – Italo Bonassi.

  1. Complimenti a Daniela Cerrato (che attendevo per il domenicale di oggi) e a Flavio Almerighi, per l’impegno e la qualità. Complimenti ad autori e ad autrici di poesie scelte (meraviglie).

    C’è un piccolo refuso nel titolo dell’articolo: è Bonassi, non Bomassi (credo). Rileggo e spulcio, come al solito.

    Buona domenica, a tutti.
    Sorrisi, a pioggia! 😛

  2. Buongiorno Flavio
    una domenica di gioielli, e come sempre riempie l’animo del lettore. Molto apprezzato Il “Temporale” di Eletta e di Luciana “Inverno”. Complimenti a tutti gli autori e un Grazie!
    Un abbraccio
    Chiara

  3. Pingback: Domenicale – Inchiostronerodenso

  4. nell’impossibilità di farlo, visto che oggi sono stato molto occupato, ringrazio tutti i lettori e commentatori cumulativamente, e Daniela per le risposte, ciao e buona notte a tutti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.