Ce la faremo 26

Al termine della riunione, come sempre, non si è deliberato niente. Eravamo presenti io, in veste di cittadino, la Vigilessa, svestita, il Ragno Vargas in rappresentanza dell’estremismo sinistro, Adrianone in rappresentanza del Movimento Felino, Attilio “Jimmy” Fontana in rappresentanza dell’Armata Brancaleone con la sua scorta, e Agone in rappresentanza della redazione di Corna Vissute. All’ordine del giorno un solo punto: riapertura dei confini regionali. Il solito Jimmy si è messo a cazzeggiare sull’importanza di chiamarsi Attilio e soprattutto sul “contagio” della democrazia, prontamente zittito dal Ragno Vargas che, spalleggiato dar Monnezza (fino a quel momento nascosto sotto un paralume) lo ha punto sul naso. Quello non ha ancora capito che anche il naso va coperto con la mascherina. Adrianone ha espresso tutto il suo menefreghismo sulle vicende dell’umanità ed è andato a sbocconcellare una quintalata di croccantini. A quel punto Agone ha preso la parola, dicendo testualmente “è ora di finirla, adesso basta!” Vista la perentorietà del suo intervento, abbiamo deciso di sciogliere la riunione, prima che la vigilessa, nel frattempo rivestitasi, ci multasse per assembramento illegale. Insomma, mi sa che il tre giugno i confini rimarranno chiusi, specie con Austria, Croazia, Slovenia.

12 pensieri su “Ce la faremo 26

  1. propongo ufficialmente una petizione per la pubblicazione di un libro-raccolta delle tue rubriche quotidiane Quarantena e Ce la faremo …è materiale ancora in corso d’opera ma credo meriti un posto tra i libri di satira socio-politica
    la prima a firmare sono io, sotto a chi tocca…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.