Ascolta & Leggi: Glenn Gould e Anna Maria Bonfiglio

Ringrazio Anna Maria Bonfiglio per la gentile concessione di alcuni suoi testi. I primi due brani sono inediti, quindi ancora più preziosi. Una poesia che ho apprezzato fin dalle prime righe. Poesia onesta, di stampo novecentesco, senza infingimenti o eccessivo bla bla. Un lento osservare, osservarsi che si traduce in versi, con un linguaggio lirico semplice, capace di dipingere in poche parole paesaggi infiniti. Una poesia che dice dell’autrice: prima vive, poi scrive. Buona lettura.

RESILIENZA

Dateci il silenzio del quieto
proseguire – piede dietro
piede -sul sentiero radente
i cigli dei costoni.

Non abbiamo paura

Sappiamo scansare le tagliole
anche con gli occhi in alto
verso il cielo.

*

RAGAZZE D’ESTATE

D’estate le ragazze si siedono
sulle scale di pietra
che salgono su per la collina.
Hanno sorrisi e sandali lucenti
gonne lunghe piegate
fra le cosce floride
e braccia che s’allungano all’ignoto.

L’attesa che brucia la carne
le fa calde e smaniose
di tuffarsi in quel mare
che le invita alla vita.

Oh, provare almeno una volta
ad essere uguale a loro:
leggerezza e atterraggio
– fra infantili risate-
su leggero piumaggio

*

A RICOMPORRE IL CERCHIO

Più triste sulla pietraia
il passo
dopo la canzone degli abbracci
e la parola ombra sul filo
dell’assennata verità

(dell’indagata geometria
alga segreta
nei discoperti contorni)

Non basta a ricomporre
il cerchio
la misura del volo
il cappio sciolto
il ramo di ginestra
ad infiorare il seno.

(dalla raccolta Di tanto vivere, Caosfera Edizioni, 2019)

*

DAL MORMORIO SEGRETO

Esci dal mormorio segreto di quest’ora
lasciando perle d’uomo
a navigare sopra l’ombelico
Sono nuvole d’aria le parole
silenziosa ricchezza
che resta tatuata sul cuscino
Nel lungo corridoio della sera
stazionano le ombre di noi due
strette nel cerchio chiuso dell’abbraccio
Sarà notte fra poco
e i nostri passi andranno ad altre vie
a raccontarsi la vita d’ ogni giorno

(dalla raccolta Per tardivo prodigio, Ed. Fondazione Thule Cultura, 2006)

*****************************************************

Anna Maria Bonfiglio è nata a Siculiana (AG) e risiede a Palermo dove svolge attività culturale nell’ambito letterario. Ha collaborato con settimanali del gruppo Rizzoli e GVE , con i mensili SiciliaTempo e Insicilia ,con la rivista Silarus e con molti altri periodici per i quali ha redatto recensioni e articoli. Ha curato un corso di analisi ed interpretazione del testo poetico presso l’Istituto Professionale CEP di Palermo ed un laboratorio di scrittura creativa presso la sede regionale ENDAS Sicilia. E’ stata per alcuni anni presidente dell’Associazione Scrittori e Artisti e ha diretto il periodico Insieme nell’Arte e il giornale online Quattrocanti. Sue poesie e articoli di letteratura sono reperibili in vari siti web. Per il suo impegno in campo letterario le sono stati assegnati i premi Città di Monreale, Giacomo Giardina, Salvator Gotta e Telamone 2014.

Pubblicazioni

Poesia:
Le parole non dette (Thule,1978); Le voci del silenzio (Thule, 1979); Uguali dimensioni (S.S.C 1981); L’insana voglia di ardere (Gabrieli, 1982); Nell’universo apocrifo del sogno (Il Vertice, 1985); La Marna e l’Arenaria (poesie inserite nell’antologia del Novecento Gli eredi del sole, Il Vertice, 1987); La donna di picche (Il vertice, 1989); Album – Sedici dediche (Insieme nell’arte, 1991); Spinnu (Pubbliscoop, 1996); D’ombra e d’assenza (Issimo, Il Vertice, 1999); Le voci e la memoria (Gabrieli, 2000); Tra luce ed ombra il canto si dispiega -5 poeti per Palermo (Ila Palma, 2002); Per tardivo prodigio (Fondazione Thule Cultura, 2006); Il miele amaro (CFR, 2013); D’amuri e di raggia (Agemina, 2017); Di tanto vivere (Caosfera, 2018). Sue poesie sono state inserite in molte antologie fra cui Stagioni (Lietocolle), Cuore di preda (CFR), Poesia erotica contemporanea (ATI), Il corpo, l’eros (Ladolfi)

Narrativa:
L’ultima donna (Pubbliscoop, 1994)
La verità nel cuore (Confessionidonna, 2006)
Scelta d’amore (Confessionidonna, 2006)
Il profumo del mandorlo (Di Felice Edizioni, 2019)
Saggistica
Il mito nella poetica di Cesare Pavere (Insieme nell’arte, 1990); Maria Messina in Figure femminili del Novecento a Palermo (ULITE, 2000); A cuore scalzo-La vita negata di Antonia Pozzi (CFR, 2012)
La vicenda di gioia e di dolore nell’opera di Camillo Sbarbaro (CFR, 2012 )

annbonf@inwind.it
annbonf@gmail.com

16 pensieri su “Ascolta & Leggi: Glenn Gould e Anna Maria Bonfiglio

  1. Un’ottima scelta di poesie, come dici tu, semplici ma con un grande contenuto poetico. e accompagnamento musicale, per non parlare. Gli do un terzo turno. È un’interpretazione para per stare con lei.
    Grazie Flavio La mia notte è appena iniziata ed è sulla buona strada.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.